Espansione, apertura, allungamento : Parivrtta Janu  Sirsasana.

Pratica con noi Parivrtta Janu  Sirsasana

Qual’è la tua necessità ora? Cosa ti chiede il corpo? 

Se senti voglia di provare quel senso di apertura, espansione e allungamento sei nel posto giusto! Parivrtta janu sirsana che possiamo tradurre dal sanscrito come la posizione della testa al ginocchio ruotata

Fermati, siediti , ascoltati. 

Ci teniamo a ricordare che le posture sono praticate per guarirci e migliorarci, non volgiamo adattarci a una “forma” particolare per il fatto che vediamo nelle foto o a lezione le altre che fanno meglio di noi …

Respira, Rispettati, Accogliti.

Come si pratica:

Siediti a terra ed allunga le gambe davanti a te. 

Divaricale, nel tuo limite, tieni i piedi flessi, con le dita verso l’alto.

Allunga bene la colonna, solleva il braccio sinistro verso l’alto e rivolgi il palmo verso l’interno. 

Mentre inspiri con la mano destra tieni la testa del piccolo in fascia, allungati con la colonna verso il piede destro, mentre porti lo sguardo alla mano sinistra al cielo.

Fai in modo che sia la testa a guidare il movimento.

Inspira ancora e apriti verso a percepire il tuo lato sinistro, la metà del torace dal cuore alle costole esterne. 

Rimani nella posizione quanto ti senti di rimanere nella comodità e nella stabilità delle tue basi a terra.

Per uscire inspira, allunga la colonna e torna al centro. 

Ripeti dal lato destro. 

Come lavora sul corpo fisico:

Allungando i muscoli del polpaccio e i muscoli posteriori della coscia, apriamo la gabbia toracica e i fianchi.

Allungare ed “aprire” il lato del corpo agisce principalmente sui nostri sistemi linfatico e immunitario. Li aiuta a filtrare e rimuovere qualsiasi tossina che potrebbe essersi ingorgata ed accumulata.

Come lavora sul corpo sottile:

In particolare modo sentiamo l’espansione sull’apertura del lato del corpo e del centro del cuore e vivere la sensazione di essere espansive.

Inoltre lavorando sul quarto chakra Anahata, ci immergiamo nella sensazione di amore, compassione e accettazione che spesso può essere necessaria per continuare la giornata da mamma in serenità con noi stesse ed il nostro cucciolo.

Suggerimenti:

Se non riesci a tenere le gambe distese , piega un pochino le ginocchia.

NON CURVARE LA SCHIENA, MAI! Piuttosto, ascolta il tuo limite! E’ bello sentirsi nel proprio limite, perché ci permette di sapere da dove iniziare il nostro cammino ! 

Controindicazioni:

Problemi cronici alle ginocchia o alle anche.

No in caso di diarrea! La torsione stimolerebbe ulteriormente il flusso del canale intestinale!

 

Parivrtta Janu Sirsasana richiede un allungamento dei muscoli delle gambe e un’apertura dei fianchi e delle spalle pertanto è sempre bene praticare qualche sequenza di riscaldamento.

Se vuoi praticare settimanalmente con una insegnante di Yoga in Fascia® iscriviti al gruppo : Yoga in Fascia-Yoga in gravidanza e post parto mamma&bebè – Eventi & More

Oppure cerca qui e  trovala nella tua città!  

Oppure cercala nel nostro sito nella categoria : Insegnanti Certificati 

 

Puoi trovare altre posizioni e sequenze nel nostro libro “Yoga nel post parto – Yoga in Fascia®”

CLICCA qui per acquistarlo su Amazon , su IBS, o direttamente dalla casa editrice OuvertureEdizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Entra nella nostra newsletter

* indicates required

In Yoga in fascia teniamo molto ai tuoi dati. Autorizza il trattamento dei tuoi dati per rimanere in contatto con noi. Riceverai news ed inviti ai nostri eventi.

Puoi annullare la tua iscrizione in qualsiasi momento. Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy sul nostro sito web.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.