formazione-yoga

Eccoci di nuovo sul nostro blog per aggiungere un altro tassello alla comprensione di cosa sia Yoga in fascia® e di come questo metodo è vissuto da chi lo conosce e lo pratica. Settimana scorsa abbiamo incontrato un’alunna, questa volta invece è il turno di un’insegnante, Valeria. Scopriamo quindi qual è il punto di vista di chi ha frequentato la formazione Yoga in fascia® e ora insegna alle mamme.

Insomma, se volevi scoprire di più su una formazione yoga e su cosa significa, sei nel posto giusto!

Conosciamo Valeria, una ragazza che vive e lavora in provincia di Milano e che collabora con diversi centri yoga, insegnando a gruppi di uomini e donne. Ha uno zaino stracolmo da cui spunta un tappetino e noi vogliamo subito saperne di più!

Y: Cominciamo con le presentazioni: cosa ci racconti di te e come sei arrivata a Yoga in fascia®?

V: Eccomi! Io sono Valeria e lo yoga ormai mi ha conquistato molto tempo fa! Ho cominciato a fare yoga da alunna, come tutti, e ho capito che non potevo limitarmi a una pratica monosettimanale. Così ho cominciato ad approfondire sempre di più, finché non sono diventate insegnante. Una cosa tira l’altra e mi sono ritrovata con diverse classi. A Yoga in fascia® ci sono arrivata in modo molto naturale. Mi era capitato di avere nei miei corsi ragazze che poi diventavano mamme e che quindi mi chiedevano posizioni specifiche durante la loro gravidanza e che poi erano molto dispiaciute di dover allontanarsi dal corso una volta diventate mamme. Volevo fare qualcosa di specifico per loro e così ho cercato finché non ho trovato Micaela e Stefania e mi si è aperto un mondo!

Y: Com’è stato il corso di formazione yoga?

V: Ehehe potrei dirti interessante, completo… ma la verità è che è stato qualcosa di completamente diverso da come me l’aspettavo! Io di corsi di formazione yoga ne ho fatti tanti, ma Yoga in fascia® va molto al di là di un semplice corso di formazione per insegnanti yoga… il rapporto che si è creato con le altre ragazze è qualcosa che durerà nel tempo e che ha tirato fuori qualcosa di ognuna di noi. Micaela e Stefania ci hanno guidato lungo il percorso e ci hanno aiutato a capire come costruire un percorso con le mamme e stare loro vicine in un momento così particolare della loro vita.

Y: E come hai trovato la parte on line?

V: Ero scettica, lo ammetto. Per come conoscevo io lo yoga, non vedevo come fosse possibile trasmettere qualcosa attraverso uno schermo. Però d’altra parte dovevo ammettere che era parecchio comodo fare una parte del corso da casa mia… Quando poi ho seguito le lezioni mi sono dovuta ricredere, poiché potevo interagire in diretta con gli insegnanti! Inoltre gli argomenti riservati alla parte on line erano prettamente teorici, quindi si potevano seguire on line senza difficoltà. Insomma, un’esperienza positiva.

Y: E ora che hai ottenuto la certificazione, com’è essere insegnanti di Yoga in fascia®?

V: Bè, che dire… è meraviglioso! Poter stare vicino alle donne in un momento così bello della loro vita è un privilegio che sono contenta di essermi guadagnata! La cosa più bella è accompagnarle dalla loro gravidanza fino ai primi mesi della loro nuova vita da mamma… è magico! Le mamme poi trovano uno spazio dove prendersi cura di se stesse e poi dei propri bambini, trovando anche un’occasione per condividere le loro esperienze.

Y: Ultima domanda di rito: progetti per il futuro?

V: Il mondo della maternità e della gravidanza è così ricco di sfaccettature che ci sono mille argomenti che si possono ancora approfondire. Micaela e Stefania hanno in serbo nuovi seminari monotematici che sicuramente seguirò, così potrò creare lezioni ancora più interessanti per “le mie mamme”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *