Corso intensivo yoga mamma e bambino

Il mondo dello yoga ormai è estremamente vario e le tipologie di yoga sono tantissime. Per chi vuole diventare insegnante di questa disciplina millenaria quindi, le strade sono numerose e le specializzazioni lo sono ancora di più.

Ad esempio una delle possibilità è unire allo yoga a questa recente e rinnovata attenzione per il mondo della maternità attraverso un corso intensivo di yoga mamma e bambino. Negli ultimi anni infatti abbiamo assistito a un ritorno all’ascolto delle esigenze dei neonati e delle loro mamme, con lo scopo di garantire benessere e serenità a entrambi.

Partendo dal concetto che un bimbo dipende totalmente dalla madre ed è di conseguenza influenzato dai suoi umori e dal suo stato d’animo, l’obiettivo di un insegnante di yoga mamma e bambino è quello di far stare bene la madre e, attraverso di lei, suo figlio. D’altra parte yoga significa unione, quindi un corso intensivo yoga mamma e bambino mira proprio a consolidare questa relazione.

Lo strumento utilizzato è l’empatia. Un insegnante in un corso intensivo yoga mamma e bambino deve infatti sviluppare un rapporto empatico con la madre, per capire i suoi bisogni e le sue emozioni in un periodo così delicato della sua vita. Non si tratta infatti semplicemente di ristabilire la parte fisica di queste donne, ma soprattutto quella emotiva.

Un corso di formazione insegnanti con il metodo Yoga in fascia® mira proprio a questo, cioè a insegnare agli istruttori a entrare in contatto empatico con le madri e ad aiutarle a fare la stessa cosa con i propri bimbi. Con questi ultimi in particolare, il legame si costruisce prima di tutto attraverso una vicinanza fisica, ed è per questo motivo che l’utilizzo di una fascia, o di un altro tipo di supporto, diventa fondamentale in questo percorso.

In un corso intensivo di yoga mamma e bambino si scopre inoltre come aiutare le madri a riappropriarsi del proprio corpo, senza doversi separare dal proprio bimbo, cosa che può essere difficile sia per motivi pratici che per ragioni più emotive. La fascia infatti permette la massima libertà di movimento alla madre, garantendo contemporaneamente il massimo del contatto.

Un insegnante in un corso di yoga mamma e bambino inoltre dovrebbe essere in grado di creare un gruppo di madri capaci di sostenersi a vicenda e sviluppare una relazione di solidarietà femminile tanto utile a quelle donne che dopo il parto si trovano sole e abbandonate a se stesse.

Il metodo Yoga in fascia® forma insegnanti in grado di creare tutto questo e di stare vicino alla coppia mamma e bambino in una modalità totalmente innovativa.

Ti piacerebbe intraprendere questo percorso? I corsi cominciano a gennaio! Scopri qui tutte le date.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *